Chi siamo

Scarpe da donna artigianali Made in Italy

Il 16/06/1992 veniva sottoscritto l’atto costitutivo della MPM ( allora sdf..), sono trascorsi ben 25 anni e con soddisfazione si appresta a festeggiare il suo compleanno. In questo quarto di secolo l’azienda è cresciuta annoverando con se collaborazioni con brand di alta moda e portando avanti il suo logo  LABELLE; il tutto condito dall’ingrediente fondamentale che da sempre la contraddistinta il 100 % MADE IN ITALY. La Mpm ha vissuto positivamente il passaggio generazionale e si appresta ad affrontare con determinazione le sfide del futuro. Con l’occasione si intende ringraziare i soci fondatori Mattetti Marcello e Miandro Vincenzo che con coraggio 25 anni fa hanno creduto in questo progetto. Orgogliosi della passione artigiana, ringraziamo apertamente tutti i collaboratori che in questi anni abbiamo avuto il piacere di conoscere.

La fabbrica

A noi artigiani piace chiamarla fabbrica e non azienda, anche perché di azienda c’è ben poco nel calzaturificio M.P.M. Sono 8 gli operatori che lavorano nella piccolissima catena di montaggio di Via Caprera, 17; A loro c’è d’aggiungerci Vincenzo e Moreno che sono i veri creatori delle scarpe. Il primo si occupa di dar forma a tutte le scarpe occupandosi del taglio della tomaia, mestiere che ha iniziato nel lontano 1966; Moreno, invece da vita alla tomaia lavorata, montandola sulla forma. Secondo loro non si può fare certe scarpe senza il fatto a mano. Non c’è macchina che possa sostituire l’uomo, che sappia muoversi con la delicatezza delle dita. Essendo talmente scontato, ci si dimenticava di dire che tutta la produzione è esclusivamente MADE IN ITALY anzi MADE IN M.P.M. srl.