I sette segreti per la cura delle scarpe LaBelle

Product Care

Le nostre calzature sono autentici capolavori di arte calzaturiera e come ogni bene pregiato vanno

 trattate con estrema cura. Seguendo alcune semplici regole, è possibile preservarne nel tempo le qualità tecniche ed estetiche. Di seguito alcuni preziosi consigli per una corretta manutenzione delle vostre calzature LaBelle .

Le suole in Cuoio nella versione Spring/Summer vengono protette da una pellicola , Vi consigliamo di rimuoverla entro il primo utilizzo. Consentirà di avere il battistrada vergine .

01 Dopo l’uso lasciare areare la calzatura. Se possibile conservatela in forma. Pulire la calzatura senza togliere il tendiscarpa: vi aiuterà ad effettuare un’azione più decisa ed energica.

02 Curare il pellame con prodotti di ottima qualità. Creme ad alto contenuto di cera che lo nutrano e ne rallentano il processo di invecchiamento. Non utilizzare mai prodotti idrorepellenti in quanto, trattandosi di pellami naturali, potrebbero danneggiare il colore della tomaia. Utilizzare le creme con frequenza e in piccole quantità, sul prodotto appena pulito.

03 Le creme più indicate sono quelle che maggiormente si avvicinano al colore della tomaia, al limite di un tono inferiore: mai usare una crema più scura.

04 Il lucido neutro va utilizzato saltuariamente e solo per pulire: il rischio è quello di ingrigire le scarpe, provocando screpolature.

05 Dopo aver spolverato con cura la tomaia, si applica la crema con un panno, avendo cura di lasciarla asciugare per qualche minuto: si può quindi passare alla lucidatura, usando una spazzola a setole morbide . Consigliamo di testare il prodotto in una parte nascosta, come ad esempio la linguetta.

 

06 Per le scarpe di camoscio, o inserti in camoscio, la spazzola consigliata è esclusivamente quella con setole di gomma: per eliminare eventuali macchie si può usare una carta vetro sottile (tipo 00), utilizzando poi la spazzola gommata per “ridare il verso”. Attenzione: i pellami scamosciati possono rilasciare colore a contatto con liquidi e/o solventi. Evitare immersioni o lavaggi in lavatrice. Pulire eventuali macchie con una spugna umida, facendo attenzione a non spalmare lo sporco.

07 Conservare le calzature al riparo dalla luce. Tutte le parti della scarpa realizzate in cuoio (suole e guardoli) vanno anch’esse curate con le creme, per assicurarne una maggiore durata.